Upskilling e Reskilling:
Rispondere con successo ai cambiamenti

Il rientro alle attività ha aumentato la capacità di adattamento al distanziamento sociale e alla collaborazione con team da remoto, garantendo la sicurezza e il benessere dei dipendenti.
Tutto questo impatta
notevolmente sul mondo del lavoro, generando due effetti: la voglia di riqualificarsi (reskilling) e di migliorarsi (upskilling).

Per superare questa nuova normalità, le organizzazioni dovranno sviluppare una forza lavoro resiliente e agile per avere successo di fronte a nuovi modelli di business e luoghi di lavoro modificati.

Dalla Sopravvivenza al Cambiamento: la Nuova Normalità

Guidare verso il cambiamento, comunicare in modo efficace e sviluppare sicurezza psicologica sono solo alcune delle soft skill che consentiranno alle organizzazioni di prepararsi alla nuova normalità.

Le persone e le organizzazioni resilienti sono quelle che reagiscono in modo positivo di fronte a crisi e fallimenti, riorganizzandosi. È importante comprendere le caratteristiche e i comportamenti delle persone altamente resilienti, per preparare efficacemente i team a generare risultati anche sotto pressione e motivarli in circostanze avverse.

5 motivi fondamentali per cui le aziende devono investire nella formazione e nello sviluppo dei propri dipendenti:

null

Una forza lavoro resiliente dipenderà in gran parte da una mentalità positiva e dalla fiducia, competenze necessarie per avere successo.

Visualizza il White Paper

null

Poichè i nuovi modelli di business implicano l’accelerazione dell’e-commerce e l’automazione del servizio clienti, è importante essere consapevoli che altri richiederanno il miglioramento delle competenze e la riqualificazione dei lavoratori stessi.

Visualizza il white paper

null

Mostrare empatia, far sentire i dipendenti stimati e connessi e comunicare in modo efficace saranno le abilità chiave per una leadership agile.

Visualizza il white paper

null

Favorire il pensiero critico, la capacità di problem solving e la sicurezza psicologica è essenziale per essere agili in un’ambiente di maggiore autonomia portata dallo smartworking.

Visualizza il white paper

null

Non sottovalutare che i collaboratori che interagiscono a distanza tra loro e con i loro clienti richiederanno abilità sociali ed emotive virtuali ancora più efficaci.

Visualizza il white paper

Comunicare apertamente con il nostro capo aumenta la leadership personale

I collaboratori non lasciano le aziende; lasciano il loro manager. Attraverso lo sviluppo dell’intelligenza emotiva e alcuni passaggi pratici, i capi diretti possono diventare la chiave per aumentare la motivazione, risollevare il morale e portare la soddisfazione del team a nuovi livelli.

“COVID-19 has changed not only how people work but also how they shop and eat, as well as basic patterns of movement and travel. In this way, the pandemic is setting up what could be lasting employment-landscape shifts that could require the large-scale reskilling of new workers.”

To emerge stronger from the COVID-19 crisis, companies should start reskilling their workforces now
McKinsey Company, May 7, 2020

Hai trovato utile questo articolo?

Scopri le nostre soluzioni aziendali personalizzate per massimizzare le performance della tua organizzazione

Attraverso un’approfondita analisi degli obiettivi strategici e della realtà aziendale, Dale Carnegie progetta ogni singolo percorso formativo per espandere e affinare i driver per il miglioramento permanente delle performance, lavorando su 6 Aree Strategiche: abilità di relazione interpersonale, vendita, comunicazione e public speaking, customer service, leadership, innovazione e change management.

Menu
X