Customer Experience: quando il cliente è al centro

customer-care

La concorrenza spietata tra player tradizionali e digitali, così come l’evoluzione dei mercati, impone oggi alle aziende di rivalutare in maniera impattante il rapporto con il cliente. È in atto una piccola grande rivoluzione, che ha per protagonista una nuova tipologia di consumatore: più attivo, informato, consapevole, che conosce le aziende quanto (se non più) di chi vi lavora. 

Ecco allora che il tradizionale processo di acquisto, fatto di domanda e offerta, lascia spazio a dinamiche di vendita più esperienziali, quasi emotive.

Una location accogliente, l’atmosfera vivace e i prodotti di ultima generazione presenti sugli scaffali non saranno più sufficienti a stimolare l’acquisto

Per raggiungere l’obiettivo, è necessario offrire una customer experience (esperienza del cliente) sincera, appagante e altamente coinvolgente.

4 step per fare felici clienti e venditori

Ecco i 4 STEP da seguire per fare felici clienti e venditori:

1° Step: IL PRIMO IMPATTO
La prima impressione, si sa, è quella che conta! Cercate di essere disponibili e gentili, ma non insistenti. Infatti, secondo una ricerca svolta dalla Dale Carnegie & Associates, la gente acquista più facilmente da una persona di cui si fida che da un venditore. A tutti piace comprare, ma a nessuno piace che gli si venda qualcosa.

2° Step: INTERESSATEVI SINCERAMENTE
Domandatevi sempre chi avete davanti, cercando di essere empatici. Il vostro interlocutore, prima di essere un acquirente, è un individuo con un’identità ben definita. Imparate a conoscerlo.

3° Step: FOCALIZZATEVI SUI BENEFICI
Cercate di vedere le cose dal punto di vista della persona con cui state parlando e di capirne le esigenze. Focalizzate l’attenzione sull’uso che l’individuo farebbe di un bene, prima che sul bene stesso. Non è detto che ciò che vi sta chiedendo è necessariamente quello di cui ha bisogno.

4° Step: RISOLVETE DUBBI
Fate sentire importanti gli altri, fatelo sinceramente. Siate pazienti e disponibili a chiarire e dissipare dubbi o perplessità.

Seguendo questi piccoli accorgimenti, trasformerete l’esperienza di acquisto in un evento positivo e coinvolgente e ottimizzerete la fidelizzazione del cliente. Fino a qualche tempo fa bastavano prodotti di qualità per affermarsi sul mercato e differenziarsi dai concorrenti. Oggi non è più sufficiente vendere un servizio, o un prodotto, ma è necessario stringere rapporti profondi e sinceri, in un dialogo intenso e stimolante per entrambe le parti.

Se desiderate apprendere al meglio e fare vostri i segreti della customer experience, contattateci!

customer-care

La concorrenza spietata tra player tradizionali e digitali, così come l’evoluzione dei mercati, impone oggi alle aziende di rivalutare in maniera impattante il rapporto con il cliente. È in atto una piccola grande rivoluzione, che ha per protagonista una nuova tipologia di consumatore: più attivo, informato, consapevole, che conosce le aziende quanto (se non più) di chi vi lavora. 

Ecco allora che il tradizionale processo di acquisto, fatto di domanda e offerta, lascia spazio a dinamiche di vendita più esperienziali, quasi emotive.

Una location accogliente, l’atmosfera vivace e i prodotti di ultima generazione presenti sugli scaffali non saranno più sufficienti a stimolare l’acquisto

Per raggiungere l’obiettivo, è necessario offrire una customer experience (esperienza del cliente) sincera, appagante e altamente coinvolgente.

4 step per fare felici clienti e venditori

Ecco i 4 STEP da seguire per fare felici clienti e venditori:

1° Step: IL PRIMO IMPATTO
La prima impressione, si sa, è quella che conta! Cercate di essere disponibili e gentili, ma non insistenti. Infatti, secondo una ricerca svolta dalla Dale Carnegie & Associates, la gente acquista più facilmente da una persona di cui si fida che da un venditore. A tutti piace comprare, ma a nessuno piace che gli si venda qualcosa.

2° Step: INTERESSATEVI SINCERAMENTE
Domandatevi sempre chi avete davanti, cercando di essere empatici. Il vostro interlocutore, prima di essere un acquirente, è un individuo con un’identità ben definita. Imparate a conoscerlo.

3° Step: FOCALIZZATEVI SUI BENEFICI
Cercate di vedere le cose dal punto di vista della persona con cui state parlando e di capirne le esigenze. Focalizzate l’attenzione sull’uso che l’individuo farebbe di un bene, prima che sul bene stesso. Non è detto che ciò che vi sta chiedendo è necessariamente quello di cui ha bisogno.

4° Step: RISOLVETE DUBBI
Fate sentire importanti gli altri, fatelo sinceramente. Siate pazienti e disponibili a chiarire e dissipare dubbi o perplessità.

Seguendo questi piccoli accorgimenti, trasformerete l’esperienza di acquisto in un evento positivo e coinvolgente e ottimizzerete la fidelizzazione del cliente. Fino a qualche tempo fa bastavano prodotti di qualità per affermarsi sul mercato e differenziarsi dai concorrenti. Oggi non è più sufficiente vendere un servizio, o un prodotto, ma è necessario stringere rapporti profondi e sinceri, in un dialogo intenso e stimolante per entrambe le parti.

Se desiderate apprendere al meglio e fare vostri i segreti della customer experience, contattateci!

Attenzione ai siti fraudolenti


Abbiamo rilevato l'esistenza di siti web falsi che imitano il nostro. Questi siti potrebbero tentare di rubare le vostre informazioni personali.

Per la vostra sicurezza:
👉🏻Assicuratevi di essere sul nostro sito ufficiale controllando l'URL nella barra degli indirizzi.
👉🏻Non inserite informazioni sensibili su siti web sospetti.
👉🏻Se avete dubbi, contattateci attraverso i nostri canali ufficiali.

Proteggete i vostri dati e navigate con prudenza!

Questo si chiuderà in 92 secondi

X